In questo lungo periodo di riflessione me lo ripeto spesso, “sii una scelta e non una prova”.

Ho avuto molto tempo per riflettere, ho 3 anni di sofferenza assoluta alle spalle, ho 12 anni di esperienza nel mio campo professionale (in senso allargato), ho 30 anni di vita vissuta, posso tirare una linea e fare quadro sui successi e gli insuccessi della mia esistenza ad oggi.

Mi capita spesso che mi venga chiesto consiglio, un consiglio professionale? “Marco, potresti spiegarmi cosa vuol dire studio del Brand”, “Marco, cosa sono i trend”, “Marco è meglio lanciare un prodotto o un servizio?”, “Marco, come posso calcolare in maniera esatta il mio ROI”.
Non riesco a non appassionarmi a ciò che non conosco. Non riesco a rispondere blandamente per poi portare chi ho avanti a farmi pagare. Non riesco a mentire sulla realtà.
Uno dei miei peggior difetti è: DIRE LA VERITA’.

“NON C’E’ PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE.”

Mi capita spesso che mi venga chiesto un consiglio, un consiglio personale sulla vita di altri? “Marco, perché mi trovo sempre a soffrire?”, “Marco, non trovo la persona giusta, tutti mi usano” “Marco, ho problemi con la mia famiglia, nessuno mi capisce”, “Marco, quando cammino tra la gente mi sento inosservata”, “Marco, con questa crisi non c’è lavoro, come posso fare?”.
Non riesco a vedere la realtà soggettiva degli altri, solo quella oggettiva. Non riesco a capire perché le persone siano così appassionate nel lamentarsi. Non riesco a dare risposte di comodo.
Uno dei miei migliori pregi è: DIRE LA VERITA’.

Ama la verità, mostrati qual sei, e senza infingimenti e senza paura e senza riguardi. E se la verità ti costa la persecuzione, e tu accettala; e se il tormento, e tu sopportalo. E se per la verità dovessi sacrificare te stesso e tua vita, e tu sii forte nel sacrificio.- Giuseppe Moscati

Da questo comprendo anche i miei di sbagli, i miei errori, e quindi cerco di controbilanciare con nuove scelte che mi pongano su un nuovo piano di azione. “Sii una scelta e non una prova”, questo mi ripeto.

Cosa c’è dietro questa affermazione? La comprensione del proprio valore personale, la comprensione delle meccaniche della vita, per comprendere il proprio valore personale e professionale – brutto sembra – comunque dobbiamo attribuire un prezzo a tutto ciò.
Alla domanda di una persona? Ricevere Amicizia. A una domanda di un’azienda? Ricevere una Parcella. A una domanda che ci facciamo interiormente? Ricevere una Risposta di Valore.

Prendo spunto dalla realtà, dalla cronaca. Ciò che è accaduto ieri – forse ciò che accade ogni giorno – con l’attentato a #CharlieHebdo, come è accaduto con Mango, a Pino Daniele, io stesso oggi ho prodotto un Selfie con il mio #Xdi365 (Storie di Barba Vissuta) richiamando il mio “pubblico” a Rispetto e Libertà. Vedo continuamente tamtam di appelli, cordoglio, indignazione, ma quanto di questo è scegliere, quanto di questo è realmente ciò che abbiamo dentro e che non va attribuito al momento storico, forse è solo specchio della volontà di pronunciarsi su qualcosa che realmente non ci interessa. Vogliamo per un istante parlare di qualcosa importante per tutti, e che DEVE essere importante in quel momento anche per noi.

#18di365 #barba #beardy #BILF #beardporn #beardlife #beardstagram #beardlove #respect #libertè #rispetto #libertà #freedom #charliehebdo
#18di365 #barba #beardy #BILF #beardporn #beardlife #beardstagram #beardlove #respect #libertè #rispetto #libertà #freedom #charliehebdo

 

Io ho scelto di schierarmi per la libertà? Ho solo provato a schierarmi cavalcando l’onda dello scandalo?

Ci ricordiamo delle cose importanti solo quando esse ci vengono a mancare? Domani qualcuno decreterà il valore di qualcosa che non ha ancora perso? Quindi “Sii una scelta e non una prova”.

Essere scelte, vuol dire affermare il proprio valore, affermare il valore di altri, affermare di credere e di lottare per qualcosa. Essere prove, vuol dire tentare in maniera titubante, affacciarsi inopportunamente dalla platea di chi non sa cosa vuole, non volersi prendere la responsabilità.

La cosa più difficile è definire un cammino per noi stessi. Chi non compie una scelta, agli occhi del signore muore, anche se continua a respirare e a camminare per le strade. Perché l’uomo deve scegliere. In questo sta la sua forza: il potere delle sue decisioni.- Paulo Coelho

Io scelgo di essere una scelta, e non una prova. Tu hai lo stesso coraggio?

newsletter-cta

[do_widget “MailChimp Sign-Up Form”]